DESERTO DA FIABA E MANICA KIMONO: ECCO LA MIA NUOVA COLLEZIONE PER ELENA MIRÒ

Hola Amigos!

Sta per tornare la Primavera – non vedo l’ora! – e anche quest’anno ho celebrato l’arrivo di questa meravigliosa stagione con un appuntamento ormai per me immancabile: la sfilata dei miei capi per Elena Mirò 😊

Sì, perché dal 2016 ho la fortuna di poter mettere in pratica la mia esperienza e la mia passione per la moda disegnando capsule collection che mi rappresentino. E anche quest’anno mi sono buttata a capofitto in questo progetto ispirandomi a ciò che mi fa stare bene: la natura!

Stavolta l’ambiente che mi ha ispirato di più è stato quello del deserto da fiaba, sia nei colori – gesso, avorio e sabbia, ma anche verde, rosa, ebano e terra bruciata –  sia nelle forme. Infatti, nel taglio mi sono rifatta all’idea dell’eleganza femminile che sento più mia: cioè quella della naturelzza, con dei tocchi che le diano personalità. Una naturalezza che si possa adeguare alla vita piena di impegni che tutte noi oggi abbiamo e che ci permetta di sentirci a nostro agio in ogni situazione.

Ecco perché anche stavolta non sono mancati i miei amatissimi capospalla – come i trench smanicati – e la maglieria con decori e frange. Ma soprattutto stavolta mi sono divertita a giocare con la manica kimono, che è proprio quel tocco in più, pratico e allo stesso tempo sofisticato, che secondo me fa la differenza

Insomma, Amigos, la presentazione della collezione Primavera Estate 2020 di Elena Mirò – che per l’occasione si è tenuta lo scorso 17 febbraio a Palazzo Clerici a Milano – è stata un momento magico. Disegnare abiti mi fa stare davvero bene: ormai fa parte della mia dimensione!

Eccoci qui! 🙂

E voi? C’è una passione speciale che vi fa stare bene?
Besitos!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *