«CELEBRITY HUNTED – CACCIA ALL’UOMO»: ECCO IL RETROSCENA DELLA PICCOLA VANE!

Hola Amigos!
Scommetto che tutti voi state guardando le peripezie della nostra super Vanessa inseguita dai Cacciatori di Celebrity Hunted – Caccia all’uomo: la seconda stagione della serie Amazon che potete vedere in streaming su Amazon Prime Video!

Eccomi allora qui a curiosare e a raccontarvi tanti dettagli inediti! Sì, perché da brava Piccola Vane farò un po’ di domande birichine alla nostra Vane preferita per sapere com’è stata questa avventura!

CIAO VANE! ALLORA, COM’È STATO PARTECIPARE A CELEBRITY HUNTED – CACCIA ALL’UOMO?  È VERO CHE OGNI TANTO SCAPPAVI COME UN FULMINE?!
Eccoti qui, impertinente come sempre! Ma siccome sei tu, Piccola Vane, allora ti risponderò volentieri. Beh, ti confesso che è stata un’esperienza molto forte, che per tanti versi mi ha sorpresa

Come tutti i concorrenti, anch’io mi ero fatta i miei piani di fuga: è stato davvero divertente!
Ma quando poi è arrivato il momento di metterli in pratica, devo ammettere che l’adrenalina era alle stelle: non volevo assolutamente farmi prendere e sentivo il fiato sul collo dei Cacciatori!

Ti dirò, ogni tanto è stato anche faticoso; anche perché giocavo da sola e non potevo sentire la mia famiglia come avrei voluto. Non è mica semplice.

QUAL È STATA LA PARTE PIÙ INDIMENTICABILE?
Sicuramente aver potuto coinvolgere alcuni amici che non vedevo da tanto, troppo tempo. Senza il loro aiuto, la mia fuga si sarebbe fermata quasi subito dopo la partenza da Venezia!

Invece, per fortuna nel momento del bisogno ci sono gli amici su cui fare affidamento: nel mio caso, in particolare stavolta ho avuto accanto a me la mia Susanna Zanardi, Michele Mainardi e Francesco Carvelli, che ho trascinato in mille peripezie, tra favole di una volta, rifugi improvvisati e fughe rocambolesche! Che ridere, se ci ripenso!
Li voglio davvero ringraziare con tutto il cuore per avermi fatto vivere un’esperienza così bella e intensa!

SÌ, TI ABBIAMO VISTA: CHE PAZZI SIETE STATI! CI AVETE FATTO MORIRE DAL RIDERE!
E SE INVECE TI CHIEDESSI UN’IMMAGINE CHE TI È RIMASTA IMPRESSA DELLE TUE FUGHE PER L’ITALIA?
Certamente la partenza, con Venezia che allora era vuota. Sembrava la scena di un film, invece era vero; è stato toccante, credo anche per gli altri. 

COSA HAI IMPARATO DA QUESTA AVVENTURA?
Mi sono messa in gioco e ho avuto tempo di riflettere un po’ su me stessa; l’ho apprezzato tanto. Credo che sia successo a tutti noi che abbiamo giocato, da Achille Lauro e Boss Doms, da Diletta Leotta a Stefano Accorsi, ed Elodie e Myss Keta. Insomma, è stata davvero un’esperienza unica nel suo genere!

Grazie mille Vane di questo bel racconto della tua esperienza a Celebrity Hunted – Caccia all’uomo.
Ci risentiamo per la prossima avventura!

Besitos!
La Piccola Vane

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *